Arisa

Rosalba Pippa in arte Arisa è una delle voci femminili più apprezzate del panorama musicale italiano. Enfant prodige della musica, sale alla ribalta nel 2009 vincendo la categoria “Nuove proposte” al 59° Festival di Sanremo con “Sincerità” (brano con cui si aggiudica anche il Premio della Critica Mia Martini). Nella serata dedicata alle cover esegue il suo brano accompagnata dal grande Maestro della musica Lelio Luttazzi. Sanremo per lei diventa un appuntamento ricorrente e un palco che le permette di mettere sempre in luce le sue straordinarie capacità vocali e interpretative. Nel 2010 esordisce nella categoria Big con il brano “Malamorenò” (Platino), nel 2012 si classifica al secondo posto con “La Notte” (4 Platino) e nel 2014 vince la 64° edizione del Festival con “Controvento” (Platino). Nel 2011 viene scelta come giudice nella quinta edizione del talent show “X-Factor”, ruolo che ricopre anche nella sesta edizione e nella decima (2016). Sempre nel 2011 debutta come attrice nel film di Ricky Tognazzi “Tutta colpa della musica”, presentato alla 68° edizione del Festival del Cinema di Venezia. Nello stesso anno recita nel film di Alessandro Genovesi “La peggior settimana della mia vita” e l’anno successivo debutta da doppiatrice nella pellicola di animazione “Un mostro a Parigi”. Nel 2015 Carlo Conti la sceglie come co-conduttrice della 65° edizione del Festival di Sanremo, insieme ad Emma e all’attrice Rocio Munoz Morales. Nel 2016 torna in gara a Sanremo con il brano “Guardando il cielo” e l’anno successivo partecipa alla hit di debutto dei produttori Takagi e Ketra “L’esercito del Selfie” (3 Platino). Nel 2019 torna al Festival della canzone italiana con il brano “Mi sento bene”. Nell’estate 2020 ha pubblicato il suo ultimo singolo “Ricominciare ancora”.

Da quest’anno è docente di Canto nella scuola di “#Amici20”.