Romeo e Giulietta alle Terme di Caracalla

di Redazione Wittytv
Daytime

Martedì 30 luglio, giovedì 1 Agosto e  domenica 4 Agosto torna in scena il balletto Romeo e Giulietta, sulle note di Sergej Prokof’ev. La regia e le coreografie di Giuliano Peparini racconteranno la storia d’amore più famosa di tutti i tempi.

Dopo l’enorme successo avuto nell’edizione di #Amici18, il coreografo torna in scena con un nuovo progetto che arricchisce il programma culturale della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma. Non si tratta del solito musical ispirato alla trama che tutti conosciamo; infatti, anche se la storia rimane immutata, la nuova produzione ci stupirà con costumi, scenografie, coreografie completamente innovative, tra i ballerini ci saranno anche alcuni ex allievi di “Amici”. Le Terme di Caracalla si trasformeranno nelle case dei Montecchi e dei Capuleti, nella famosissima piazza e nelle ambientazioni tipiche del celebre romanzo shakespeariano attraverso suggestive videoproiezioni per uno spettacolo assolutamente da non perdere!

La Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato dichiara: “Giuliano Peparini dopo la sua fantasiosa rilettura de Lo Schiaccianoci, campione d’incassi e di pubblico al Teatro Costanzi, è per noi un coreografo e regista fondamentale con cui continuare a dialogare. Il suo carisma è travolgente, la sua fantasia inarrestabile e la sua semplicità grandiosa.”.

Giuliano Peparini afferma: “Romeo e Giulietta, pur essendo stata scritta da Shakespeare tra il 1594 ed il 1596, è per me una storia senza tempo. Negli anni è diventata l’archetipo della perfetta storia d’amore, la tragedia per eccellenza. In questa versione per i ballerini del Teatro dell’Opera di Roma, ho fatto dialogare la storia originale di Shakespeare con elementi contemporanei perché Romeo e Giulietta è un racconto attuale: una storia di ieri, di oggi e di domani. La ripresa coreografica e registica con i ballerini del Teatro dell’Opera di Roma è stata intrigante e mi ha aiutato a mettere a fuoco tante sfumature decisive. I miei assistenti Germana Bonaparte e Francesco Saracino sono stati fondamentali, la cura del Maestro Frédéric Jahn per tutti i combattimenti insostituibile. Il lavoro di Madame Ruanne, che ha ripreso tutti i passi a due eseguiti da Romeo e Giulietta, è stato per me un dono prezioso: ascoltare le sue parole, nutrirmi della sua esperienza un patrimonio di cui far tesoro.  Spero che la magia, che abbiamo e che avete vissuto lo scorso anno, si rinnovi per queste prossime serate a Caracalla”.

Il linguaggio di Giuliano Peparini, personale e innovativo, è una continua sfida-connubio tra classico e contemporaneo, due universi che s’intrecciano animando le tragiche vicende dei due giovani innamorati qui interpretati dall’étoile Rebecca Bianchi e il primo ballerino Claudio Cocino, la prima ballerina Susanna Salvi e il solista Michele Satriano. Il primo ballerino Alessio Rezza è Mercuzio, e il solista Giacomo Castellana è Benvolio.

Per acquistare i biglietti:

  • Martedì 30 luglio: clicca QUI
  • Giovedì 1 Agosto: clicca QUI
  • Domenica 4 Agosto: clicca QUI