Uomini e Donne: riassunto del 5 febbraio

di Redazione Wittytv
Daytime
Si riparte dal finale della puntata di ieri, con l’ingresso dei tronisti e poi con quello di Rita , siciliana di 54 anni, venuta a conoscere Maurizio che però la congeda subito dopo la sua presentazione. Maria chiede a quest’ultimo con chi vorrebbe ballare e lui fa il nome di Pamela, fresca di rientro in trasmissione. Si procede con una seduta per gli uomini e ben sei per le donne, lui è Gero, Gemma mostra il suo apprezzamento per il bel ragazzo e poi, a scanso di equivoci, precisa che era solo un commento disinteressato, ma Tina la attacca lo stesso. Si comincia con Claudia: lei racconta che lo chiama sempre lei e perciò le sta passando la voglia di conoscerlo. Carmen dice altrettanto e lui confessa di essere di gusti piuttosto difficili, quindi congeda quest’ultima e si appresta a conoscere le signore venute a conoscerlo da fuori. La prima è Licia di Bari, poi la palermitana Ester che gli dice che se non la tiene si perde qualcosa, quindi Ariela, trentasettenne di Formia di origine colombiana, infine Maddalena, 35, nata a Matera ma residente a Milano, molto emozionata per essere al cospetto di…Tina! Gero tiene la prima e l’ultima e va a ballare con Claudia. Dopo il ballo tocca a Davide, raggiunto da Beatrice e Chiara a centro studio. Il tronista annuncia che la prossima registrazione farĂ  la sua scelta. Quindi le immagini della sua giornata con Chiara che ci mostrano i due in macchina in direzione Sacrofano, alle porte di Roma, dove sta casa di lei. Arrivo in loco con lei a fargli da Cicerone, una lunga serie di caldi abbracci e poi a casa di Chiara a sfogliare, emozionati, l’album delle loro foto. In studio Tina e Gianni avvertono la ragazza che l’album non porta bene, lei dice di averlo regalato a Davide. Si torna alle immagini con l’ennesimo abbraccio tra i due e con lo striscione esposto da Chiara “permettimi di amarti”. Infine il palloncino “firmato” dal tronista e affidato al vento e poi la nuova richiesta di poter spegnere le telecamere. In studio Maria rivela che in quel frangente non ci sono stati baci, lui dice di averlo fatto anche per rispetto nei confronti di Beatrice che non riesce a trattenere le lacrime, dicendosi pessimista per l’esito finale. Si va avanti con Sabina e Claudio al centro: lui dice che lei gli piace fisicamente ma la scintilla non è scattata, Sabina è piĂą presa anche se non innamorata, tuttavia uscirebbe dalla trasmissione con lui per provare a vedere come va nel mondo di fuori . Claudio dice di non sentirsi in coppia e fa intendere che potrebbe frequentare un’altra donna qualora sentisse qualcosa di forte per lei, Sabina afferma che in quel caso si chiamerebbe fuori e da Tina e Gianni arriva qualche critica per questo rapporto privo di prospettive, almeno per il momento. Sabina dice di vedere oggi un Claudio piĂą freddo del solito, lui però confessa che non saprebbe come reagirebbe nel momento in cui lei si mostrasse interessata ad un altro. Dal parterre si leva la critica di Biagio nei confronti di lui che ribatte piccato e anche Tina critica il primo che “parla degli altri ma non ha mai combinato niente”, in sua difesa interviene Gemma che prende a polemizzare con Tina. Gianni invece critica la “non reazione” di Sabina, mentre Brunilde osserva che sono sempre gli uomini a sentirsi legati.
Sabina racconta di un episodio premettendo che Claudio si sveglia alle 4 del mattino e quindi non è raro che poi riposi durante il giorno. Un pomeriggio lo ha chiamato e lui stava a letto a giocare con la Play station, lei gli ha proposto di raggiungerla ma Claudio, col freddo che faceva, ha preferito starsene a casetta al calduccio. Lei ci rimase male.
Maria osserva che forse si ama “alla follia” quando si ha l’età di Davide e Sophie e quando si ha “una certa”, si ama in modo diverso. Claudio dice di essersi innamorato dieci anni fa, Gianni commenta che ci si innamora frequentando la persona e che se fosse in Sabina farebbe un passo indietro.