Riassunto della puntata del Trono Over di Uomini e Donne del 06/03

di Redazione Wittytv
Daytime

Si riparte dai dubbi di Gianni sul “colpo di fulmine” tra Marcello ed Annamaria e a questo proposito l’opinionista chiede prima a Marcello informazioni sulla sua casa e poi a lei cosa faccia di mestiere, ma la signora non ha nessuna intenzione di dirglielo, ritenendo la cosa una questione che appartiene alla sua vita privata e aggiungendo che non ha bisogno di nessuno che la mantenga. Il tira e molla va avanti a lungo, Gianni insiste, Annamaria non cede, poi ecco Armando che sembra essere informato di ogni cosa giri intorno a trasmissione e partecipanti: – so che la signora sta molto bene economicamente e non ha bisogno di uomini che la mantengano…- tuttavia Gianni non si rassegna e va a farsi dire all’orecchio qualcosa da Maria che sembra essere stata informata sulla questione. Si va avanti con Antonella e Marco “Batman” al centro dello studio per parlare della loro relazione che sembra filare col vento in poppa, tra i due ci sono stati baci “alla francese” e sembra che lei lo abbia convinto a mangiare gli arrosticini nonostante Marco sia vegetariano. Si scopre poi che lui sentiva anche Aurora  e Simonetta ma una volta iniziata la storia con Antonella, ha chiuso con le due: – non mi piace stare con due piedi in una staffa…nella vita bisogna essere seri – Maria scherza con lui: – si infatti, come quando sali sui tetti vestito da Batman…- Marco riceve altri attestati di stima da Kevin e da Samuel che hanno avuto modo di conoscerlo, Maria gli comunica che è stata scovato il brano “Batman” e lui si alza e va a ringraziarla, quindi via al ballo in seguito al quale la conduttrice invita i due a restare al centro e poi avverte Antonella: mi dispiace ma c’è una persona per te – , nessun problema! – commenta Marco, quindi l’ingresso di Alfredo, argentino e campione mondiale di Hockey a rotelle. Dopo essersi raccontato un po’ sottolinea la sua filosofia di vita fondata sul “carpe diem”, ma Antonella lo congeda precisando che non è il suo tipo, mentre un soddisfatto Marco commenta ironicamente all’indirizzo di colui che voleva portargli via la “fidanzata”: – psstt…è meglio l’Hockey su giaccio…- Jean Pierre al centro per ricevere una signora venuta a conoscerlo, ma prima c’è uno scambio di battute piuttosto ruvide con Antonella, definita dal primo “cattiva”, quindi l’ingresso di Mary per un Jean Pierre più che piacevolmente sorpreso dall’avvenente bionda. Mary si presenta e gli chiede di poterlo conoscere per verificare le sensazioni positive su di lui, Maria ha notato l’entusiasmo di Jean Pierre: – ti vedo contento…- lui straconferma: – si si! – Maria: – e allora vi faccio ballare! – dopo il ballo Veronica al centro e ingresso di Andrea, suo giovane ammiratore che sembra abbia fatto “sbandare” Valentina, ora particolarmente interessata agli sviluppi della cosa. Veronica spiega che lui è carino e gentile, ma anche che ha la sensazione di fargli da mamma, a prescindere dalla differenza di età, Veronica vuole un uomo più “uomo” che la faccia sentire sicura e coinvolta: – ho voluto dargli un’opportunità ma è latitata anche la chimica…- sottolinea in chiusura di discorso. Anche Andrea ha qualcosa da contestarle, vedi le risposte ai  suoi sms 8-10 ore dopo, Veronica gli ricorda i suoi impegni, anche di madre, lui comunque ricambia i complimenti ricevuti e la definisce una gran donna. Maria fa aggiungere due sedie, su una va Valentina che conferma di essere attratta da Marco, lui, oramai svincolato, dice si alla conoscenza. Sull’altra si siede Fabio che non lesina apprezzamenti sul conto di Veronica: – dal vivo è ancora più bella, è una donna profonda, romantica e sensibile – lei si dice molto colpita da lui, ma più dalla sua testa piuttosto che dal fisico e questa cosa le fa avere qualche dubbio sul loro eventuale futuro insieme. Veronica parla poi delle “ferite” accusate nel suo passato, precisando che si tratta di ferite vecchie di anni e non certo recenti, ma a questo punto Armando, forse sentitosi chiamato in causa interviene alludendo a qualcosa che a Veronica non piace, relativa a un colloquio con Andrea…Veronica lo attacca: – tu sei una vipera nel corpo di un uomo! – gli dice, mentre Maria chiede ad Andrea se effettivamente abbia parlato di certe cose con Armando e lui dice di no, ma poi aggiunge “Roma è un paese…” e alla fine esce fuori che un suo parente è amico di Armando ed è stato lui a dirgli che Veronica ha una storia fuori dal programma. Lei trasale e giura su suo figlio che non è vero, Jean Pierre interviene e commenta: – vorrei sapere chi è l’uomo che consente alla sua donna di venire qui…- gli risponde Armando: – ma no…è un amico…- Veronica scoppia a piangere e afferma che a questo punto non verrà più in trasmissione, poi si rivolge polemicamente ad Andrea: – non avevi detto che eri venuto solo per me e nel caso la cosa fosse andata male te ne saresti andato? – Maria invece vede Armando confabulare con Gianni e Tina e lo riprende con durezza: – Armando basta! Hai rotto le scatole! C’è una donna che piange e con la quale sei stato e tu stai lì a dire a Gianni e Tina che ha rapporti occasionali con un uomo! E poi l’amico dell’amico, dell’amico, dell’amico! Non se ne può più! Ma sei un uomo? Vuoi fare la trasmissione al posto di Lucia? – e Armando tace colpito dall’ira della conduttrice.